SOROPTIMIST

PROGETTO “ DELL’AMORE E DI ALTRI SENTIMENTI…..”

CLUB SOROPTMIST

IMG-20160419-WA0005

A conclusione del Progetto  “ Dell’amore e di altri sentimenti….”, percorso educativo sull’affettività per la prevenzione della violenza contro le donne,  proposto dal Club Soroptmist di Agrigento,  la nostra Scuola  ha partecipato il 16 aprile, presso il Liceo “Politi” di Agrigento, ad un incontro con altre scuole della città che, da ottobre ad aprile, hanno condiviso lo stesso percorso proposto dal club.IMG-20160416-WA0003

Gli alunni del Liceo classico “Empedocle”, dell’Istituto tecnico “Sciascia”, dell’Istituto “Madre  Teresa di Calcutta,  e del Liceo “Politi”, in questa occasione hanno presentato i propri lavori, già proposti nei rispettivi Istituti, dando vita a un positivo momento di condivisione di idee, messaggi educativi che hanno portato gli alunni a riflettere sulle tristi conseguenze della violenza di genere.

Si ringrazia, in particolare, il Dirigente Scolastico, la dott.ssa P. Marino, per aver permesso alla nostra Scuola di partecipare ad un evento di tale importanza per la crescita formativa dei nostri ragazzi, la Presidente del Club Soroptmist sezione di Agrigento, la prof.ssa  R. Leto, per l’attivo coinvolgimento nel Progetto della nostra Scuola,  gli alunni,  per la fattiva partecipazione e l’importante riflessione da loro proposta sul tema della violenza di genere, e le docenti Giusi Salvaggio e Zaira Cimino che hanno curato il lavoro dei nostri alunni.

CLUB SOROPTIMIST DI AGRIGENTO

 

f14Il giorno 25 novembre il nostro Istituto, accogliendo l’iniziativa de Club Soroptimist di Agrigento, ha aderito alla giornata mondiale contro la violenza di genere. Dopo i saluti del nostro Dirigente scolastico dott.ssa P. Marino e l’introduzione della Prof.ssa R. Leto, presidente del Soroptimist , i nostri ragazzi hanno ascoltato con interesse e partecipazione gli interventi del magistrato Dott.ssa Occhipinti, della psicologa Dott.ssa O. Milano, dell’avvocato Dott.ssa F. Picone e della Prof.ssa G. Riolo. Il contributo artistico e le riflessioni a cura delle docenti Zaira Cimino e Giusi Salvaggio e degli alunni hanno arricchito l’incontro organizzato nella nostra scuola. L'intera manifestazione, per decisione del Soroptimist e della scuola, è stata dedicata a Lucia Annibali, la donna sfregiata con l'acido , la cui storia è stata raccontata nel recital.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *