Bullismo

Bullismo e cyberbullismo, Diritto alla diversità.

Secondo l’ultimo rapporto dell’Istat, tra i ragazzi che usano cellulare e Internet il 5,9% ha denunciato di avere subìto ripetutamente azioni vessatorie tramite sms, mail, chat o social network. Vittime, più di tutti, sono le ragazze: il 7,1% contro il 4,6 dei maschi. La legge, dopo l'approvazione al Senato, attende la calendarizzazione a Montecitorio. Le misure antibulli di Facebook e Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *